Damiano Martorelli: menzione e finalista al XI Concorso Internazionale di Poesia “Parole in Fuga”

In relazione alla sua partecipazione all’XI Concorso Internazionale di Poesia “Parole in Fuga”, la Aletti Editore dopo aver visionato i componimenti giunti in redazione ha deciso di inserire Damiano Martorelli tra i finalisti di questa edizione, con la sua poesia “Sorriso” ispirata e dedicata ad una persona a lui molto cara. Con l’occasione, è stato insignito della “Menzione di Merito” con apposita pergamena.

Come previsto dal concorso la Aletti editore realizzerà una raccolta che conterrà i finalisti di questa edizione all’interno dell’omonimo libro “Parole in Fuga”, che rimarrà negli annali del premio, il concorso letterario che celebra la festa di tutti i poeti.

Il libro sarà messo in commercio da fine gennaio 2021, in modo da essere disponibile per il mese di febbraio.

La raccolta sarà impreziosita dalle importanti firme di Giuseppe Aletti e Alessandro Quasimodo che ne cureranno l’introduzione critica:

  • Giuseppe Aletti, poeta, editore, docente di scrittura poetica, ideatore di numerose manifestazioni di valenza internazionale, da poco pubblicato in arabo con la raccolta I Decaduti, presente in Egitto e in Marocco;
  • Alessandro Quasimodo il più popolare divulgatore di poesia italiano, autore, regista, promotore di numerosi manifestazioni di importanza internazionale.

Concorsi - martorelli-damiano - Menzione di merito al Premio Internazionale di Poesia

Menzione di merito alla XV ed. del concorso “Dedicato a…Poesie per ricordare”

Aletti-Dedicato-a-poesie-per-ricordare-XV-edizDamiano Martorelli finalista alla Giornata Mondiale della Poesia-XV ediz.dal titolo “Dedicato a…Poesie per ricordare”con il suo testo poetico “La Viking”, con Menzione di merito.

Come previsto dal bando, l’organizzatrice, Aletti Editore, ha deciso di realizzare una raccolta antologica che contenga le poesie più rappresentative di questa edizione, che rimarrà negli annali del Premio che festeggia la Giornata Mondiale della Poesia. In tale sede, sarà contenuto il testo completo della poesia.

Il libro sarà messo in commercio entro la fine giugno 2018.

La raccolta avrà l’introduzione impreziosita dall’importante firma di Alessandro Quasimodo, (noto attore e regista teatrale, presidente di giuria di numerosi concorsi nazionali e internazionali, da oltre trenta anni dedito al teatro-poesia, figlio del Premio Nobel per la Letteratura Salvatore Quasimodo).

Una nuova qualificante collaborazione con uno dei protagonisti della cultura poetica degli ultimi decenni.