Seminario SOSPESO: Il Trentino-Suedtirol nell’Età della pietra

SEMINARIO SOSPESO AI SENSI DEL DPCM 9 Marzo 2020 e rinviato a data da destinarsi.

******************************

Il prossimo 21 Marzo 2020, alle ore 15:00, si terrà un seminario, organizzato dalla Compagnia d’Arme Luporum Filii, Associazione di rievocazione storica, che consentirà un tuffo nella storia del Trentino-Südtirol, con un approfondimento riguardante l’Età della Pietra.

martorelli-damiano-seminario-trentino-eta-pietra

45000 anni fa, durante l’ultima glaciazione, il Trentino-Südtirol era sotto un’immensa coltre di ghiaccio, spessa quasi 2 km, che fluiva a circa 1500 metri rispetto al piano campagna attuale, lasciando apparire solo le cime più alte, come il Bondone o la Paganella. Questa coltre bianca ha pertanto cancellato ogni traccia antropica precedente: i più antichi rinvenimenti sono attribuibili all’uomo di Neanderthal nel cosiddetto Paleolitico medio, all‘interno di una fascia altitudinale delimitata a valle dalle quote raggiunte dalle lingue glaciali dell‘Adige e del Sarca, nell’area del Monte Baldo.

Occorrerà attendere l’11000 a.C., durante la deglaciazione, per assistere alla lenta colonizzazione dell’odierno Trentino-Südtirol.

Il Seminario si propone, quindi, di ripercorrere le tappe fondamentali di questa età pionieristica, in cui l’uomo lentamente risale l’asta dell’Adige, nel periodo convenzionalmente definito Età della pietra, fino a circa il 3600 a.C.

Relatore: Ing. Damiano Martorelli, PhD
Ingegnere, storico e archeologo, svolge attività di ricerca e consulenza nel campo del cultural heritage sia in proprio, sia come ricercatore afferente al Laboratorio di Beni Culturali nel Dip. di Ingegneria Industriale dell’Università di Trento. Il suo campo di specializzazione è la modellizzazione di protocolli d’indagine non distruttiva ai raggi X di reperti archeologici.

Quando: Sabato 21 marzo 2020, Ore 15:00 – Ingresso libero.
Sede: Sala Arturo Rossi, c/o Cassa Rurale Alta Valsugana, Via Verdi, Pergine Valsugana (TN)

Per info: luporumfilii.tn@gmail.com

Seminario: Il principato vescovile di Trento nell’Europa del ‘200

Si è tenuto lo scorso 12 Aprile 2019, alle ore 20:00, il seminario, organizzato dalla Compagnia d’Arme Luporum Filii, Associazione di rievocazione storica, sul Principato vescovile di Trento nel contesto dell’Europa del ‘200.

seminari - Martorelli-Damiano-Il-Principato-Vescovile-di-Trento-nel-200.jpg

Il Principato di Trento nasce, infatti, agli albori dello scontro di potere tra Papato e Sacro Romano Impero a inizio X secolo, per eminenti ragioni strategiche: il ruolo di cerniera tra Europa e Pianura Padana attraverso la Val d’Adige. La sua Storia fu subito complessa, connessa da un lato alle lotte di potere europee -tra papi e imperatori- e dall’altro all’ascesa delle famiglie nobili locali, o presunte tali, come i Tirolo, il cui apogeo sarà proprio il XIII secolo.

Il programma della serata:

■Europa: cenni sulle linee economiche di sviluppo dal Mille al ‘200

■L’Europa dopo Carlo Magno fino al ‘200:
Cenni di evoluzione politica dell’Europa
Feudalesimo e Stati nazionali

■Lo scontro tra Impero e Papato nel ‘200
Il sogno di Enrico VI e Federico II
Ierocrazia da Innocenzo III a Bonifacio VIII

■Il Principato vescovile di Trento
La nascita in età ottoniana
Ruolo strategico ed economico nel ‘200
L’ascesa dei Tirolo e rapporti di forza

Si ringraziano i numerosi intervenuti.

seminari - Martorelli-Damiano-Principato-Vescovile-200_f1.jpg seminari - Martorelli-Damiano-Principato-Vescovile-200_f2.jpg
seminari - Martorelli-Damiano-Principato-Vescovile-200_f4.jpg seminari - Martorelli-Damiano-Principato-Vescovile-200_f3.jpg

Encuentro – Mostra di artisti trentini e catalani

La Mostra che unisce artisti trentini e catalani curata da Maurizio Scudiero presso il Palazzo Lodron. Partecipano gli artisti FIDA:

Antonello Serra, Lome/Lorenzo Menguzzato, Claudio Cavallieri, Nadia Cultera, Gentile Polo e Stefano Benedetti.

A seguire cena etnica e concerto del gruppo Banda Larga.

La mostra sarà esposta anche in una seconda sede: Area archeologica di Palazzo Lodron , e sarà inaugurata sabato 1 ottobre alle ore 17.00.

Venerdì 7 ottobre alle ore 17.00 performance poetica.

Sorgente: Encuentro – Trentino Cultura

“Sagra dei Portoni”, eventi d’arte a Fraveggio – Trentino

Torna da oggi a martedì prossimo 2 giugno la “Sagra dei Portoni”, organizzata dal gruppo sportivo Fraveggio e giunta alla 17ª edizione. caratterizzata da spettacoli, sport, mostre, enogastronomia. Oggi alle 16, a Fraveggio, apertura della manifestazione.

Domenica e martedì si potranno ammirare all’opera il pittore Gentile Polo e lo scultore Romedio Leonardi.

Martedì giornata conclusiva con tanti altri eventi. (e.z.)

Sorgente: “Sagra dei Portoni”, da oggi raffica di eventi a Fraveggio – Trento – Trentino; Sagra dei portoni – Cultura Trentino